De Sacrificio et Magia

Concluso in fretta questo nuovo capitolo, o meglio nuova idea, del piccolo progetto γνῶσις ripropone al lettore un testo importante quanto poco accessibile, l’Arte Ieratica di Proclo. Per arte ieratica Proclo intende quell’arte “sacerdotale” che a noi moderni è giunta sotto al nome…

Leggi tutto De Sacrificio et Magia

Lilith nella tradizione sumerica–accadica e nella kabala goetica

Era da tempo che mi riproponevo di pubblicare di nuovo questi due lunghi post dedicati a Lilith. Provengono dal vecchissimo esagila.it, il mio primo blog. Ma sono contributi importanti e interessanti. Uno è tratto dalla magnifica Opera di Sicuteri, Lilith la Luna Nera…

Leggi tutto Lilith nella tradizione sumerica–accadica e nella kabala goetica

La Verità, la Nostra Verità e il sentire.

“SE NON STUDIO UN GIORNO, ME NE ACCORGO IO. SE NON STUDIO DUE GIORNI, SE NE ACCORGE IL PUBBLICO” (NICCOLO’ PAGANINI) Quando si parla di Satanismo moderno il primo principio che viene insegnato ad i novizi, e ricordato ai più anziani, è la…

Leggi tutto La Verità, la Nostra Verità e il sentire.

En.Ki, da Sumer al Satanismo Spirituale # 1

Nel mio libro sostengo la tesi, audace e che mi ha guadagnato non poche critiche, che la figura del Satana giudaico come tramandato all’Occidente debba moltissimo al culto della Grande Madre. In particolare io ho, per tutta una serie di ragioni, accostato la…

Leggi tutto En.Ki, da Sumer al Satanismo Spirituale # 1

Sui grimori, sulla Tradizione e sul tracciare il numero 2

Una sera al circolo del mio paese il leggendario gestore Piero mi dettò un numero di telefono. Non ricordo ne di chi ne perché. Mi dettò questo numero. E mentre lo scrivevo non poté fare a meno di commentare che la mia grafia…

Leggi tutto Sui grimori, sulla Tradizione e sul tracciare il numero 2

L’Ultimo Giorno

“Anticamente non c’erano libri: esisteva una classe di sacerdoti, chiamati Bardi, che imparavano a memoria racconti di una lunghezza inimmaginabile. Questi racconti erano ben diversi dalle storie odierne, che spesso non hanno ne capo ne coda […] erano racconti che rapivano chi li…

Leggi tutto L’Ultimo Giorno

La Discesa d’Ištar all’Inferno #2

Pubblico volentieri una parte del materiale utilizzato a suo tempo per il mio Dingir I’Ištar. Si tratta della traduzione seguita dalla sinossi del mito ad opera di Giuseppe Furlani, pubblicata nel 1958 nel suo Miti Babilonesi e Assiri (Sansoni). La traduzione, per quanto superata,…

Leggi tutto La Discesa d’Ištar all’Inferno #2

Sul simbolismo del drago

Il drago, o serpente alato (chiamato occasionalmente anche verme, come nel caso del “verme di Lambton“) è probabilmente il più complesso, diffuso e ambivalente dei mostri mitici, che compare nella mitologia e nel simbolismo di tutti i paesi. In origine era una creatura…

Leggi tutto Sul simbolismo del drago

Quella volta che la donna…

Quella volta che la donna… Riscrisse la Genesi. Voglio portare l’attenzione su un testo dei primi secoli dell’era cristiana, l’Apocalisse di Adamo. Un testo pregno di dottrina gnostica, in larga parte improntato di tutti i cardini di questa filosofia: il Dio dell’Antico Testamento…

Leggi tutto Quella volta che la donna…