Maqlû VIII – Testo e commento

In realtà c’è poco da commentare per l’ottava tavoletta del Maqlû… anche perché c’è poco testo. La tavoletta è l’unica quasi completamente perduta e pertanto in larga parte indecifrabile. La nona sarà così per le prime 25 linee circa. Si fa riferimento all’incantesimo di contro fattura accennato nel commento alla …

Maqlû VII – Testo e Commento

La settima tavoletta del Maqlû è l’ultima ad essere leggibile nella sua interezza, o quasi. L’ottava, che pubblicherò a giorni, è poco leggibile a causa delle forti lacune. La nona tavoletta non contiene incantesimi ma le indicazioni rituali per mettere in pratica quanto dato nelle precedenti tavolette dedicate alla “teoria”. …

Maqlû VI – Testo e Commento

Dalla sesta tavoletta il Maqlû si fa meno chiaro. Purtroppo larga parte della tavoletta è andata perduta anche se nelle sue linee generali è ancora abbastanza comprensibile. Purtroppo in molti casi le parole non sono traducibili perché fanno riferimento ad erbe o legni non identificati (come l’erbaccia-kurkur). Una cosa però …

Maqlû V – Testo e commento

La quinta tavoletta del Maqlû ci informa sui tempi delle stregonerie. Il maleficiato, che dice di “rivoltarsi” contro le trame di streghe e stregoni, racconta dei tempi necessari a preparare l’azione malefica: ben 15 giorni durante i quali i maghi e le streghe radunano venti e nubi contro di lui. …

Maqlû IV – Testo e commento

La quarta tavoletta del Maqlû appare in alcuni punti come un lungo catalogo delle streghe e delle loro attività: le fattucchiere vengono di volta in volta identificate come sacerdotesse, incantatrici di serpenti, appartenenti a popoli confinanti con la Babilonia (Elamiti, Sutei, Gutei, Mitanni ecc.). Per un ventaglio di identificazioni così …

Maqlû III – testo e commento.

La terza tavoletta del Maqlû è a dir poco singolare, almeno in uno dei suoi punti. Essa ci informa intorno all’infallibilità degli Dei. Gli Dei Mesopotamici appaiono, infatti, quasi infallibili, sempre giusti, dotati dell’immanenza Divina e onniscienti! Ma non sempre è così, a dire il vero. In alcuni casi la …

Maqlû II – testo e commento.

“Incantesimo. Potente Nusku, consigliere dei grandi Dei!” Sono le parole che chiudono la prima tavoletta del Maqlû. E che aprono la seconda. Nell’antica Mesopotamia era consuetudine raccordare il testo delle opere divise in più tavolette rendendo, in fondo al testo di una tavoletta, l’incipit della successiva; la terza tavoletta del …

Maqlû I – Introduzione generale e testo.

Kišpū è la grande contraddizione. Approcciarsi alla letteratura e al mito dell’antica Mezzaluna Fertile significa incontrare, più e più volte, Kišpū. La stregoneria. Per estensione la Magia, le Arti Divinatorie. Purtroppo raccogliere documentazione su dette culture non significa raccogliere documentazione su Kišpū. Perché escludendo pochissimi casi non ci sono, nel …

Nergal

Il Dictionnaire Infernal del De Plancy è abbastanza impietoso con Nergal, anche se ci serba una sorpresa nel finale: Demone di secondo ordine, capo della polizia del tenebroso impero, prima spia di Belzebù, sotto la sorveglianza del gran giustiziere Lucifero. Così lo chiamano i demonomani. Tuttavia Nergal o Nergel fu …