Lilith nella tradizione sumerica–accadica e nella kabala goetica

Era da tempo che mi riproponevo di pubblicare di nuovo questi due lunghi post dedicati a Lilith. Provengono dal vecchissimo esagila.it, il mio primo blog. Ma sono contributi importanti e interessanti. Uno è tratto dalla magnifica Opera di Sicuteri, Lilith la Luna Nera (Astrolabio-Ubaldini) e l’altro dall’altrettanto magnifica La Kabala …

Šurpu – Tavoletta I

Šurpu Tavoletta I Quando si eseguono i rituali della [serie] Šurpu. Appronta un braciere, sopra di esso incrocerai due canne, Traccia un cerchio magico con la farina. Recita l’incantesimo “Io sono un uomo puro” e spruzza acqua lustrale [nel cerchio], accendi una fiaccola da una fiamma (fuoco) di zolfo, recita …

Maqlû

Maqlû – La stregoneria a Babilonia. Traduzione integrale in lingua italiana delle nove tavolette. Il cultore delle Scienze Occulte, l’indagatore dei Sentieri Esoterici, lo studioso di Storia delle Religioni, l’appassionato di Storia dell’Antico Vicino Oriente e chissà quanti altri! Tutti dovrebbero salutare con gioia la traduzione delle nove tavolette del …

Maqlû II – testo e commento.

“Incantesimo. Potente Nusku, consigliere dei grandi Dei!” Sono le parole che chiudono la prima tavoletta del Maqlû. E che aprono la seconda. Nell’antica Mesopotamia era consuetudine raccordare il testo delle opere divise in più tavolette rendendo, in fondo al testo di una tavoletta, l’incipit della successiva; la terza tavoletta del …

Maqlû I – Introduzione generale e testo.

Kišpū è la grande contraddizione. Approcciarsi alla letteratura e al mito dell’antica Mezzaluna Fertile significa incontrare, più e più volte, Kišpū. La stregoneria. Per estensione la Magia, le Arti Divinatorie. Purtroppo raccogliere documentazione su dette culture non significa raccogliere documentazione su Kišpū. Perché escludendo pochissimi casi non ci sono, nel …