Šurpu, Tavoletta V-VI

Le tavolette V-VI e VII-VIII del Šurpu vengono generalmente pubblicate assieme perché contengono due lunghi rituali. In queste due tavolette V e VI si ha un rituale per liberare l’uomo colpito dal terribile Demone Gallû, uno dei demoni più forti (e presenti) nella letteratura sumero accada. Le tavolette si dividono …

Šurpu, Tavoletta IV

La quarta tavoletta del Šurpu si divide in quattro parti. Nella prima si ha la presentazione del fedele (o più probabilmente del sacerdote che intercede per lui) al cospetto di Marduk. Appena tre righe ed inizia la seconda parte, lacunosa, dove vengono esposte le possibili colpe commesse da colui per …

Šurpu – Tavoletta I

Šurpu Tavoletta I Quando si eseguono i rituali della [serie] Šurpu. Appronta un braciere, sopra di esso incrocerai due canne, Traccia un cerchio magico con la farina. Recita l’incantesimo “Io sono un uomo puro” e spruzza acqua lustrale [nel cerchio], accendi una fiaccola da una fiamma (fuoco) di zolfo, recita …

Maqlû VI – Testo e Commento

Dalla sesta tavoletta il Maqlû si fa meno chiaro. Purtroppo larga parte della tavoletta è andata perduta anche se nelle sue linee generali è ancora abbastanza comprensibile. Purtroppo in molti casi le parole non sono traducibili perché fanno riferimento ad erbe o legni non identificati (come l’erbaccia-kurkur). Una cosa però …

Maqlû V – Testo e commento

La quinta tavoletta del Maqlû ci informa sui tempi delle stregonerie. Il maleficiato, che dice di “rivoltarsi” contro le trame di streghe e stregoni, racconta dei tempi necessari a preparare l’azione malefica: ben 15 giorni durante i quali i maghi e le streghe radunano venti e nubi contro di lui. …

Maqlû

Maqlû – La stregoneria a Babilonia. Traduzione integrale in lingua italiana delle nove tavolette. Il cultore delle Scienze Occulte, l’indagatore dei Sentieri Esoterici, lo studioso di Storia delle Religioni, l’appassionato di Storia dell’Antico Vicino Oriente e chissà quanti altri! Tutti dovrebbero salutare con gioia la traduzione delle nove tavolette del …

Maqlû III – testo e commento.

La terza tavoletta del Maqlû è a dir poco singolare, almeno in uno dei suoi punti. Essa ci informa intorno all’infallibilità degli Dei. Gli Dei Mesopotamici appaiono, infatti, quasi infallibili, sempre giusti, dotati dell’immanenza Divina e onniscienti! Ma non sempre è così, a dire il vero. In alcuni casi la …

Maqlû II – testo e commento.

“Incantesimo. Potente Nusku, consigliere dei grandi Dei!” Sono le parole che chiudono la prima tavoletta del Maqlû. E che aprono la seconda. Nell’antica Mesopotamia era consuetudine raccordare il testo delle opere divise in più tavolette rendendo, in fondo al testo di una tavoletta, l’incipit della successiva; la terza tavoletta del …

Maqlû I – Introduzione generale e testo.

Kišpū è la grande contraddizione. Approcciarsi alla letteratura e al mito dell’antica Mezzaluna Fertile significa incontrare, più e più volte, Kišpū. La stregoneria. Per estensione la Magia, le Arti Divinatorie. Purtroppo raccogliere documentazione su dette culture non significa raccogliere documentazione su Kišpū. Perché escludendo pochissimi casi non ci sono, nel …