Il Sangue degli Dei, Anna Bellon

Ecco quello che io chiamo un libro di esoterismo. Ma Anna correggerebbe il tiro parlando di ermetismo, ovvero quell’aspetto delle dottrine esoteriche per sua stessa definizione celato, “occulto“, ben oltre quei primi rudimenti della Scienza Magica che pur se ormai rivelati possono comunque…

Leggi tutto Il Sangue degli Dei, Anna Bellon

Lilith nella tradizione sumerica–accadica e nella kabala goetica

Era da tempo che mi riproponevo di pubblicare di nuovo questi due lunghi post dedicati a Lilith. Provengono dal vecchissimo esagila.it, il mio primo blog. Ma sono contributi importanti e interessanti. Uno è tratto dalla magnifica Opera di Sicuteri, Lilith la Luna Nera…

Leggi tutto Lilith nella tradizione sumerica–accadica e nella kabala goetica

En.Ki, da Sumer al Satanismo Spirituale # 1

Nel mio libro sostengo la tesi, audace e che mi ha guadagnato non poche critiche, che la figura del Satana giudaico come tramandato all’Occidente debba moltissimo al culto della Grande Madre. In particolare io ho, per tutta una serie di ragioni, accostato la…

Leggi tutto En.Ki, da Sumer al Satanismo Spirituale # 1

La Discesa d’Ištar all’Inferno #2

Pubblico volentieri una parte del materiale utilizzato a suo tempo per il mio Dingir I’Ištar. Si tratta della traduzione seguita dalla sinossi del mito ad opera di Giuseppe Furlani, pubblicata nel 1958 nel suo Miti Babilonesi e Assiri (Sansoni). La traduzione, per quanto superata,…

Leggi tutto La Discesa d’Ištar all’Inferno #2

La Discesa d’Ishtar all’Inferno

Una delle prime traduzioni italiane del poema della Discesa agli Inferi di Ištar (ma il nostro testo trascrive Ishtar) fu quella del cagliaritano Luigi Volpe Rinonapoli. Leggendola oggi viene da sorridere per i molti strafalcioni che all’epoca caratterizzavano l’assiriologia. Uno in particolare, forse…

Leggi tutto La Discesa d’Ishtar all’Inferno

Šurpu, Tavoletta V-VI

Le tavolette V-VI e VII-VIII del Šurpu vengono generalmente pubblicate assieme perché contengono due lunghi rituali. In queste due tavolette V e VI si ha un rituale per liberare l’uomo colpito dal terribile Demone Gallû, uno dei demoni più forti (e presenti) nella…

Leggi tutto Šurpu, Tavoletta V-VI

Šurpu, Tavoletta IV

La quarta tavoletta del Šurpu si divide in quattro parti. Nella prima si ha la presentazione del fedele (o più probabilmente del sacerdote che intercede per lui) al cospetto di Marduk. Appena tre righe ed inizia la seconda parte, lacunosa, dove vengono esposte…

Leggi tutto Šurpu, Tavoletta IV

Šurpu – Tavoletta III

Una lunghissima fila di probabili giuramenti rotti cui porre riparo attraverso l’esorcismo. Questa è la terza tavoletta del Šurpu (la cui traduzione riprende dopo il fermo forzato a causa del lavoro sul mio Dingir Ištar). Talmente lunga e ripetitiva da risultare ostica anche…

Leggi tutto Šurpu – Tavoletta III

Dingir Ištar, il libro di un occultista

Questo è il libro di un occultista. Anzi, questo è il libro di un occultista votato al Culto della Grande Dea di Babilonia, Ištar. Precisamente questo è il libro dell’occultista che voglia comprendere la figura della Grande Dea. Perché altri, almeno in Italia,…

Leggi tutto Dingir Ištar, il libro di un occultista

Šurpu – Tavoletta II

[Incantesimo. Per la liberazione (dai peccati)], (Elenco dei peccati che il penitente può aver commesso). Grandi Dèi, [Dio e] Dea, Signori della remissione. [NN, figlio di] NN, il cui Dio personale è NN, la cui Dea personale è NN, [egli (il paziente) è…

Leggi tutto Šurpu – Tavoletta II