Il Sangue degli Dei, Anna Bellon

Ecco quello che io chiamo un libro di esoterismo. Ma Anna correggerebbe il tiro parlando di ermetismo, ovvero quell’aspetto delle dottrine esoteriche per sua stessa definizione celato, “occulto“, ben oltre quei primi rudimenti della Scienza Magica che pur se ormai rivelati possono comunque…

Leggi tutto Il Sangue degli Dei, Anna Bellon

Lilith nella tradizione sumerica–accadica e nella kabala goetica

Era da tempo che mi riproponevo di pubblicare di nuovo questi due lunghi post dedicati a Lilith. Provengono dal vecchissimo esagila.it, il mio primo blog. Ma sono contributi importanti e interessanti. Uno è tratto dalla magnifica Opera di Sicuteri, Lilith la Luna Nera…

Leggi tutto Lilith nella tradizione sumerica–accadica e nella kabala goetica

La Discesa d’Ištar all’Inferno #2

Pubblico volentieri una parte del materiale utilizzato a suo tempo per il mio Dingir I’Ištar. Si tratta della traduzione seguita dalla sinossi del mito ad opera di Giuseppe Furlani, pubblicata nel 1958 nel suo Miti Babilonesi e Assiri (Sansoni). La traduzione, per quanto superata,…

Leggi tutto La Discesa d’Ištar all’Inferno #2

La Discesa d’Ishtar all’Inferno

Una delle prime traduzioni italiane del poema della Discesa agli Inferi di Ištar (ma il nostro testo trascrive Ishtar) fu quella del cagliaritano Luigi Volpe Rinonapoli. Leggendola oggi viene da sorridere per i molti strafalcioni che all’epoca caratterizzavano l’assiriologia. Uno in particolare, forse…

Leggi tutto La Discesa d’Ishtar all’Inferno

Šurpu, Tavoletta IV

La quarta tavoletta del Šurpu si divide in quattro parti. Nella prima si ha la presentazione del fedele (o più probabilmente del sacerdote che intercede per lui) al cospetto di Marduk. Appena tre righe ed inizia la seconda parte, lacunosa, dove vengono esposte…

Leggi tutto Šurpu, Tavoletta IV

Dingir Ištar, il libro di un occultista

Questo è il libro di un occultista. Anzi, questo è il libro di un occultista votato al Culto della Grande Dea di Babilonia, Ištar. Precisamente questo è il libro dell’occultista che voglia comprendere la figura della Grande Dea. Perché altri, almeno in Italia,…

Leggi tutto Dingir Ištar, il libro di un occultista

Maqlû III – testo e commento.

La terza tavoletta del Maqlû è a dir poco singolare, almeno in uno dei suoi punti. Essa ci informa intorno all’infallibilità degli Dei. Gli Dei Mesopotamici appaiono, infatti, quasi infallibili, sempre giusti, dotati dell’immanenza Divina e onniscienti! Ma non sempre è così, a…

Leggi tutto Maqlû III – testo e commento.

Maqlû II – testo e commento.

“Incantesimo. Potente Nusku, consigliere dei grandi Dei!” Sono le parole che chiudono la prima tavoletta del Maqlû. E che aprono la seconda. Nell’antica Mesopotamia era consuetudine raccordare il testo delle opere divise in più tavolette rendendo, in fondo al testo di una tavoletta,…

Leggi tutto Maqlû II – testo e commento.

Maqlû I – Introduzione generale e testo.

Kišpū è la grande contraddizione. Approcciarsi alla letteratura e al mito dell’antica Mezzaluna Fertile significa incontrare, più e più volte, Kišpū. La stregoneria. Per estensione la Magia, le Arti Divinatorie. Purtroppo raccogliere documentazione su dette culture non significa raccogliere documentazione su Kišpū. Perché…

Leggi tutto Maqlû I – Introduzione generale e testo.