Šurpu, Tavoletta V-VI

Le tavolette V-VI e VII-VIII del Šurpu vengono generalmente pubblicate assieme perché contengono due lunghi rituali. In queste due tavolette V e VI si ha un rituale per liberare l’uomo colpito dal terribile Demone Gallû, uno dei demoni più forti (e presenti) nella…

Leggi tutto Šurpu, Tavoletta V-VI

Šurpu, Tavoletta IV

La quarta tavoletta del Šurpu si divide in quattro parti. Nella prima si ha la presentazione del fedele (o più probabilmente del sacerdote che intercede per lui) al cospetto di Marduk. Appena tre righe ed inizia la seconda parte, lacunosa, dove vengono esposte…

Leggi tutto Šurpu, Tavoletta IV

Šurpu – Tavoletta III

Una lunghissima fila di probabili giuramenti rotti cui porre riparo attraverso l’esorcismo. Questa è la terza tavoletta del Šurpu (la cui traduzione riprende dopo il fermo forzato a causa del lavoro sul mio Dingir Ištar). Talmente lunga e ripetitiva da risultare ostica anche…

Leggi tutto Šurpu – Tavoletta III

Šurpu – Tavoletta II

[Incantesimo. Per la liberazione (dai peccati)], (Elenco dei peccati che il penitente può aver commesso). Grandi Dèi, [Dio e] Dea, Signori della remissione. [NN, figlio di] NN, il cui Dio personale è NN, la cui Dea personale è NN, [egli (il paziente) è…

Leggi tutto Šurpu – Tavoletta II

Šurpu – Tavoletta I

Šurpu Tavoletta I Quando si eseguono i rituali della [serie] Šurpu. Appronta un braciere, sopra di esso incrocerai due canne, Traccia un cerchio magico con la farina. Recita l’incantesimo “Io sono un uomo puro” e spruzza acqua lustrale [nel cerchio], accendi una fiaccola…

Leggi tutto Šurpu – Tavoletta I

Maqlû II – testo e commento.

“Incantesimo. Potente Nusku, consigliere dei grandi Dei!” Sono le parole che chiudono la prima tavoletta del Maqlû. E che aprono la seconda. Nell’antica Mesopotamia era consuetudine raccordare il testo delle opere divise in più tavolette rendendo, in fondo al testo di una tavoletta,…

Leggi tutto Maqlû II – testo e commento.

Maqlû I – Introduzione generale e testo.

Kišpū è la grande contraddizione. Approcciarsi alla letteratura e al mito dell’antica Mezzaluna Fertile significa incontrare, più e più volte, Kišpū. La stregoneria. Per estensione la Magia, le Arti Divinatorie. Purtroppo raccogliere documentazione su dette culture non significa raccogliere documentazione su Kišpū. Perché…

Leggi tutto Maqlû I – Introduzione generale e testo.